lunedì 30 gennaio 2023
stónnə 9°, ste’ ‘u sólə

Logo

Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Taranto risorgi

Redazione IAMTaranto - 6 Ottobre 2021

Perla incastonata
nello Ionio,
inverni caldi
e mandorlo in fiore;
vigne e frutteti,
profumi di rosmarino e salvia
nell’aria,
bimbi felici nei giardini;
grida di dolore opaco,
respiri a fatica e giovani con capelli spenti,
avvolti in cieli fragili
e voli di gabbiani,
inganno a generazioni,
di colombe pure,
in odore di procure
e silenzi macchiati;
che nuoto nel tuo mare,
tra canti di sirene,
danze di delfini
e cavallucci marini;
col cuore sanguinante,
di polveri e diossine,
a volte sogno una vita normale,
in questa città ferita;
nascondere nuvole di morte
e falsità di comodo,
sospingere brezza pulita, per figli,
traditi da futuri, rapiti con artigli;

Taranto, grembo di civiltà erranti,
faro di memoria custodita nel MarTa,
libera cieli limpidi e sereni
e risorgi senza esitazioni.

Dino Maiano

TAG: