domenica 5 febbraio 2023
stónnə 6°, stónnə lə núvələ

Logo

Tempo di lettura: 2 minuti

La forza delle donne: che storia Yvonne, prima partorisce e il giorno dopo si laurea!

Massimiliano Fina - 25 Novembre 2021

Se dovessimo scegliere la frase di una canzone per raccontare la storia di una giovanissima mamma tarantina di 28 anni non avremmo dubbi: la scelta ricadrebbe su di un famoso brano di Gigi D’Alessio, “La forza delle donne non può finire mai. L’amore delle donne non ci abbandona mai”. Migliorarsi costantemente: sognando e gioendo, come ci ha abituato Yvonne Monaco. Benvenuti nel suo mondo. Lei, Yvonne, protagonista di un meraviglioso evento. Tra amore, sogni e tantissima forza, si è fatta coraggio e l’altro ieri ha datto alla luce la bellissima Lavinia. Tutto finito? Neanche per scherzo! Il giorno dopo, intorno alle 11, ha discusso online la tesi in Metodologia dell’intervento psicologico. Essere Yvonne significa mettersi in gioco per regalare emozioni e, soprattutto, trasmettere un grande insegnamento: se vuoi puoi!

Ai microfoni di IAMTaranto.it, abbiamo intervistato la sorella, Denise: “Ha finito le settimane di gestazione il 20 novembre, il 22 ha compiuto 28 anni e avevamo organizzato tutto perchè si sarebbe dovuta laureare a Lecce il 24”.

Nel bel mezzo della chiacchierata, è la mamma di Yvonne, Annamaria, molto emozionata, a raccontarci passo passo l’incredibile evento: “Il 24 era prevista la discussione della laurea magistrale in scienze psicologiche a Lecce. Il 23 il suo ginecologo ha richiesto una visita nel suo studio e, dopo averla visitata, ha detto che l’avrebbe ricoverata. Ha partorito alla Mater Dei Hospital di Bari perchè lei vive a Castellana Grotte, nonostante siamo di Taranto e abitiamo a Statte. Alle 23.43 è nata Lavinia. La mattina seguente si è sentita con le professoresse che avrebbero voluto rimandare la discussione e lei invece si sentiva pronta.

Si è collegata online con l’UniSalento di Lecce e intorno alle 11 ha discusso la tesi con la bambina affianco che dormiva. Si è laureata con 110 e lode e il professore, Dott. Pietro Console, al momento della proclamazione le ha detto ‘In omaggio una scatola di omogeneizzati‘… E dirò di più anche il parto di Yvonne è stato eccezionale, è nata in ascensore. Era la notte di Santa Cecilia, 28 anni fa alla Clinica Bernardini”.

Prendendo in mano la propria vita e trasformarla in un viaggio colorato e con una compagna in più: in pieno stile Monaco, la Mamma con la forza nel DNA.

TAG: