domenica 29 gennaio 2023
stónnə 9°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: 2 minuti

FOTO ? – Un libro sulla storia della Chiesa dei Santi Medici di Taranto nelle mani del Papa

Redazione IAMTaranto - 10 Gennaio 2022

Il libro “E ci prese per mano un prete alla Salinella”, scritto dal prof. Mario Guadagnolo sulla storia della parrocchia Santi Medici è finito nelle mani di papa Francesco. Una emozione impareggiabile per l’autore del libro (tarantino di adozione). I fatti risalgono al 5 gennaio scorso quando don Michele Pepe, ex parroco della Parrocchia Santi Medici di Taranto, nel corso di un’udienza concessa dal Papa alle Sorelle del Divino Amore di Roma gli ha regalato questo libro, un dono molto apprezzato dal Pontefice, il quale ha voluto saperne di più.

Lo stesso Mario Guadagnolo qualche giorno fa ha pubblicato un post sulla propria pagina Facebook: “Cari amici oggi voglio trasmettervi una grande emozione personale. Premessa. Lo scorso anno ho pubblicato con Scorpione Editrice “E ci prese per mano un prete alla Salinella”, un libro sulla storia della nascita della parrocchia Santi Medici alla Salinella e della costruzione del nuovo tempio dedicato ai due santi opera di un grande sacerdote oblato della Congregazione della Madonna del Divino Amore di Roma.

Nel volume ho raccontato la storia della nascita nel 1200 di questa antichissima congregazione alla periferia di Roma e del santuario che oggi sorge sul luogo dove nel medioevo fu trovata l’Immagine della Madonna che ha dato il nome alla congregazione. Nello stesso volume ho anche raccontato la biografia del fondatore del Santuario, il beato don Umberto Terenzi, e quella di don Michele Pepe, uno straordinario sacerdote pugliese originario di Altamura che, negli anni ’50, in una Salinella che era il Bronx di Taranto priva di strade, scuole, luce acqua e servizi, su imput dell’allora arcivescovo mons. Guglielmo Motolese, dal nulla creò una comunità parrocchiale e costruì l’attuale maestoso nuovo tempio dedicato ai Santi Medici.

Mai avrei immaginato che quel mio libro sarebbe finito nelle mani di Papa Francesco. Come è potuto accadere? E’ accaduto che il 5 gennaio scorso don Michele Pepe nel corso di un’udienza concessa dal Papa alle Sorelle del Divino Amore di Roma ha fatto dono del mio libro a Papa Francesco che si è mostrato molto interessato alla mia pubblicazione, lo ha sfogliato ed ha chiesto notizie dell’autore. Dirvi che apprendere la notizia e vedere le foto del fotografo del Vaticano, che allego, di Papa Francesco con il mio libro in mano mentre lo sfoglia e chiede notizie dell’autore a don Michele Pepe ha provocato in me una grande emozione che voglio condividere con voi”.

TAG: