domenica 5 febbraio 2023
stónnə 6°, ‘u cìələ scúrə

Logo

Tempo di lettura: 2 minuti

Parte il progetto “Noi STEM del Futuro” per le studentesse di Taranto

Roberta Frascella - 27 Gennaio 2022

Il 31 gennaio si darà il via al progetto “Noi STEM del Futuro”, realizzato dallo Zonta Club Taranto assieme a UniSalento e col patrocinio morale della Provincia di Taranto. Tale progetto si rivolge alle studentesse delle scuole superiori di secondo grado di Taranto col fine di promuovere uno studio consapevole e innovativo delle materie STEM, cioè Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica.

Il progetto si rivolge esclusivamente alle studentesse perché rientra tra le iniziative promosse dal Ministero per le pari opportunità, in collaborazione col Ministero dell’Istruzione e col Ministero del Lavoro, per contrastare gli stereotipi di genere nell’ambito scolastico e sviluppare le competenze lavorative da spendere nel mondo del lavoro. I dati, infatti, confermano che a intraprendere lo studio e la carriera in questi ambiti sono più gli uomini delle donne.

Quest’iniziativa coinvolge tre docenti dell’Università del Salento: la prof.ssa Alessandra Genga (Professoressa associata di Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche e Ambientali DiSTeBA, Università del Salento), la prof.ssa Livia Giotta (ricercatrice di Chimica Fisica presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche e Ambientali DiSTeBA dell’Università del Salento) e la prof.ssa Adriana Giangrande (Professoressa Associata di Zoologia presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche e Ambientali DiSTeBA, Università del Salento).

I contributi delle tre docenti, in ciascuno degli ambiti di specializzazione e con un occhio di riguardo per la realtà regionale e cittadina, si terranno sotto forma di seminari nella sala conferenze “Lacaita” della Provincia di Taranto. Di seguito il programma:

– Lunedì 31 gennaio 2022 dalle ore 10,00 alle ore 12,00 prof.ssa ALESSANDRA GENGA “Qualità dell’aria: le polveri sottili”;
– Lunedì 28 febbraio 2022 dalle ore 10,00 alle ore 12,00 prof.ssa LIVIA GIOTTA “Dai principi della termodinamica alle nuove sfide del futuro: la scienza che scruta la realtà e progetta le soluzioni”;
– Lunedì 21 marzo 2022 dalle ore 10,00 alle ore 12,00 prof.ssa ADRIANA GIANGRANDE “In Puglia una maricoltura innovativa tutta al femminile”.

Al primo incontro, il 31 gennaio, prenderanno parte gli studenti del Righi assieme alla prof.ssa Lucia Basile e gli studenti del Liside assieme alla prof.ssa Lucia Grassi.

Fonte: Informagiovani Vicenza