sabato 4 febbraio 2023
stónnə 9°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: meno di 1 minuto

“Tiramisù…piccoli pasticceri con Divella”: il curioso laboratorio di un Istituto comprensivo tarantino

Redazione IAMTaranto - 12 Febbraio 2022

Pasticceri per un giorno e il risultato è un tiramisù con i fiocchi. Un laboratorio in cui la fantasia, la manualità e la condivisione hanno reso speciale una giornata degli alunni dell’Istituto comprensivo Galilei. Le classi 3° e 3 B infatti sono stati impegnati nel progetto “Tiramisù…piccoli pasticceri con Divella”. Seguiti dal Corporate Chef della F. Divella S.p.A. Donato Carra (ambasciatore della cucina pugliese nel mondo e premio internazionale excellence del grand cordon d’or française), cappellino e grembiule bianchi, gli alunni hanno sperimentato cosa voglia dire realizzare la ricetta del tiramisù dal primo all’ultimo ingrediente. “Abbiamo accettato di partecipare a questa iniziativa perché crediamo che, oltre al divertimento, ci sia un insegnamento importante per i nostri ragazzi – spiega la dirigente Antonietta Iossa -. Imparare a mettere insieme gli ingredienti nelle giuste proporzioni non solo rimanda all’insegnamento della matematica, ma sottolinea quanto siano importanti i giusti equilibri in un dolce, come nella vita. Inoltre è stato un momento di socializzazione, dove è stato molto importante il gioco di squadra, oggi quanto mai dimenticato a causa dell’uso spropositato di cellulari e giochi elettronici che isolano i giovani. La scuola quindi non solo luogo dove imparare le materie classiche, ma anche e soprattutto un luogo dove formare le donne e gli uomini di domani, nel rispetto delle regole e dell’educazione, perché far fronte comune è l’unica strada percorribile per superare le difficoltà, soprattutto di questo periodo”.

TAG: