sabato 4 febbraio 2023
stónnə 9°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: meno di 1 minuto

‘Quelle tonache impolverate’, il libro che racconta la storia dei salesiani a Taranto

Lorenzo Ruggieri - 15 Febbraio 2022

Il prossimo giovedì 24 febbraio, nell’aula magna della sede universitaria di via Duomo, nella Città Vecchia di Taranto verrà presentato il libro “Quelle tonache impolverate”, scritto da Mario Guadagnolo. L’opera, edita da Scorpione, descrive un secolo di presenza salesiana a Taranto, come evoca il sottotitolo.

La presentazione sarà coordinata da Walter Baldacconi, direttore del Tg di Studio100. Durante il dibattito, prenderanno la parola il cardinale Salvatore De Giorgi arcivescovo emerito di Palermo e di Taranto, don Franco Semeraro già segretario particolare di mons. Guglielmo Motolese e il Vittorio De Marco ordinario di Storia moderna nella Università del Salento. Inoltre, porteranno un saluto i prof. Riccardo Pagano e Piero Massafra, don Angel Fernandez Artime (Rettore Maggiore dei salesiani e Xmo successore di don Bosco), mons. Filippo Santoro, Arcivescovo di Taranto, don Angelo Sant’Orsola, Ispettore salesiano per l’Italia meridionale, la direttrice dell’istituto delle suore Figlie di Maria Usilitrice di Via Umbria, don Peppino Resta, responsabile della Casa Salesjana di Taranto ed il signor Mimmo Mastillone, coordinatore del Gruppo Amici di don Bosco di Taranto. La presentazione sarà aperta al pubblico secondo le prescrizioni governative anti-Covid.

TAG: