domenica 29 gennaio 2023
stónnə 9°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Due giovanissime attrici tarantine protagoniste di un corto sul femminicidio

Lorenzo Ruggieri - 22 Febbraio 2022

Da sempre impegnato nel denunciare il tema della violenza sulle donne, il regista Antonio Patisso presenterà il suo ultimo cortometraggio sui canali social l’8 marzo, in occasione della giornata internazionale della donna. La pellicola, dal titolo “La Voce del tuo silenzio”, ripercorre attraverso dei flashback la storia dell’uccisione di una donna sotto gli occhi della figlia Enza. La bambina, suo malgrado, assiste impotente all’omicidio della madre ma crescerà grazie al sostegno degli zii e, una volta cresciuta, avrà una figlia alla quale affibbierà il nome della defunta madre.

Il corto, oltre all’attrice Anna Gallo, vede la presenza di due giovanissime interpreti di origini manduriane, Greta e Ludovica, allieve dell’accademia “Le Nove Arti”, diretta dalla stessa Gallo. Nel cast anche anche Enza Merico, Francesco Savina e gli interpreti Mimmo Massafra, Patrizia Quartulli, Lucio Epifani, Ilario Coluccia ed Enzo Cozzetto.  L’anteprima sarà proiettata il prossimo 7 marzo nell’aula consiliare del comune di Oria con la presenza della giunta comunale, imprenditori locali e altre autorità.