domenica 5 febbraio 2023
stónnə 6°, stónnə lə núvələ

Logo

Tempo di lettura: 2 minuti

Lo sport come cura delle periferie e dei soggetti fragili, l’esempio a Taranto

Redazione IAMTaranto - 1 Marzo 2022

Ieri pomeriggio il pluricampione mondiale di scherma Stefano Pantano è stato il testimonial del progetto «Inclusione» do Sport e Salute a Taranto, presso la palestra dell’istituto «Maria Pia» in via Galilei. La manifestazione vedrà l’acume del percorso attuato in seno a uno dei programmi di Sport e Salute Spa – la società dello Stato per la promozione dello sport – a supporto del nuovo modello sportivo che mette al centro persone e territorio. Si tratta di due misure, «Sport per Tutti: Inclusione e Quartieri» a sostegno delle categorie fragili e dei presidi sportivo-educativi, in collaborazione con le federazioni, le discipline sportive associate e gli enti di promozione sportiva.   

Taranto è fra i 137 progetti di «Inclusione», con cinque sodalizi protagonisti nelle città di Taranto, Crispiano e San Giorgio Jonico, che sono stati ideati da: Circolo Laboratorio Nomade «Circuiti-Circo per Tutti» con 4 partner e 435 beneficiari – età 5-64 anni; Pugilistica Taranto «A Pari Merito» con 7 partner e 200 beneficiari, età 5-44 anni; Asd Dama San Giorgio «Lo Sport Insegna» con 2 partner e 210 beneficiari, età 9-65 anni; Polisportiva Frascolla «Sporte & Cultura come strumento di Integrazione Urbana» con 4 partner e 145 beneficiari, età 5-64; Taranto Surf «Uniti per Vincere» con 9 partner e 100 beneficiari, età 11-34 anni.  

Lunedì, al «Maria Pia» di Taranto, c’è stata una manifestazione dimostrativa del progetto dell’«Inclusione» a partire dalle 16.30: presentazione progetti delle associazioni sportive; presentazione dei risultati a livello locale a cura di Sport e salute; interventi delle Asd finanziate con breve presentazione dei progetti; testimonianza dei legend Sport e Salute come Pantano; attività sul campo di gioco con la presenza dei bambini e ragazzi partecipanti. In particolare: percorsi motori, attività di Gioco Sport e dimostrazioni di volley a cura della Polisportiva Frascolla di volley; esibizioni di acrobatica aerea proprie dell’attività circense a cura del Circo Laboratorio Nomade; dimostrazioni di surf skate a cura della Taranto Surf; prove di dama a cura del Circolo Dama San Giorgio; esibizioni di boxe a cura della Pugilistica Taranto.

fonte: Gazzetta del Mezzogiorno Taranto