sabato 4 febbraio 2023
stónnə 9°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: meno di 1 minuto

L’associazione Rete delle Città Marciane fa tappa a Taranto in occasione del Giubileo

Lorenzo Ruggieri - 11 Marzo 2022

Il prossimo 12 marzo, la Basilica Cattedrale di San Cataldo ospiterà il Giubileo Cataldiano, a cui prenderà parte anche l’associazione “Rete delle Città Marciane”. Costituita nel 2019, associazione unisce i Comuni italiani legati dal Culto di San Marco Evangelista.

La delegazione dell’associazione Rete delle Città Marciane verrà accolta alle 16.30 presso il santuario della Madonna della Salute. Un quarto d’ora più tardi prenderà il via il cammino verso la Cattedrale, durante il quale vi sarà un primo momento di preghiera alla Porta Santa, seguito dalla sosta dinanzi alla Tela di San Marco.

Giunti alla Cattedrale di San Cataldo, mons. Emanuele Ferro presiederà la celebrazione eucaristica e concelebrata da don Antonio Quaranta, parroco di Torricella, e don Pasquale Gargione, parroco di San Marco di Castellabate. Successivamente, l’evento vedrà la benedizione con la Reliquia di San Cataldo, pellegrinaggio alla Tomba del Santo e consegna dei doni. Inoltre, la Rete delle Città Marciane nominerà Ambasciatore dell’Associazione mons. Emanuele Ferro, “per l’impegno vero la promozione delle bellezze e delle Tradizioni dell’Isola antica di Taranto. Testimone di accoglienza e di carità nei confronti della famiglie disagiate e degli ultimi”.

All’evento assisteranno i vari delegati dei comuni membri dell’associazione, oltre a Giuseppe Semeraro, segretario della Rete, gli amici dell’Associazione e gli Ambasciatori Notaio Paola Troise e Michele Schifone, già sindaco di Torricella.