domenica 5 febbraio 2023
stónnə 6°, ‘u cìələ scúrə

Logo

Tempo di lettura: 2 minuti

24 Marzo – Il ricordo di Pasquale Leonardi Cattolica e la dedica del piazzale antistante l’ingresso dell’Arsenale

Redazione IAMTaranto - 24 Marzo 2022

Pasquale Leonardi Cattolica nacque a Napoli il 12 febbraio 1854. Studiò nella Regia Scuola di Napoli da cui uscì nel 1872 guardiamarina, percorrendo una brillante carriera.

Fu Ministro della Marina del Regno d’Italia dal marzo 1910 al luglio 1913, coordinando la strategia navale contro la Turchia (scontrandosi più volte con Giovanni Giolitti) e l’impresa libica.

Si dedicò con grande passione anche agli studi di astronomia e scrisse varie pubblicazioni, utilizzate nell’Accademia Navale e negli Istituti Nautici. Infatti da Accademico dei Lincei fece istituire nel 1920 il primo istituto superiore di studi nautici in Italia, il Regio Istituto Navale di Napoli, che diresse fino alla sua morte il 24 marzo 1924 (come riportato dalla Treccani. Altri testi riportano il 26, come giorno della scomparsa).

Il 9 gennaio 1913 l’Ammiraglio, già Ministro della Marina, visitò Taranto e tutte le sue strutture militari. Nel salutare il deputato Federico Di Palma ed il sindaco Troilo volle dare atto alla città dei suoi grandi meriti ricordando che:

”…..la città ha fornito prove indimenticabili per il Paese cementando definitivamente i già saldi vincoli che l’univano alla Marina. Preannuncio che da questi vincoli trarremo gli auspici per l’inizio e lo svolgimento di un nuovo programma impostato per le sopravvenute necessità per la conquista della Libia e dal dovere di completare e rendere più perfetta l’organizzazione della piazza marittima destinata dalla sua felice posizione geografica ad un grande avvenire…..” Così avvenne anche contro la ferrea ostruzione dei deputati napoletani.

Per questo motivo la città grata, gli ha intitolato proprio il piazzale antistante l’ingresso dell’Arsenale ed i vicini Baraccamenti Cattolica vecchia sede del Circolo dipendenti difesa (C.R.A.L.).

Fium61

TAG: