lunedì 30 gennaio 2023
stónnə 10°, ‘u cìələ scúrə

Logo

Tempo di lettura: 2 minuti

Artisti da tutto il mondo sui tetti della città vecchia a Taranto per il ‘Rooftops EP – 03’: ecco di cosa si tratta

Redazione IAMTaranto - 12 Maggio 2022

???? ?????? ?? ??????????????? – ????? ???? ?????????????? è il nuovo EP di Post Disaster Rooftops che prende forma in un programma di workshop, installazioni, eventi e performance diffusi nella Città Vecchia di ???????.

Alla condizione di oppressione verticale operata dalle infrastrutture pesanti e fuori scala, vogliamo contrapporre la visione dei corpi intesi come infrastruttura biologica.

Un’infrastruttura corporea capace di porre unʼazione dirompente nei confronti dei processi estrattivi della produzione globale – aprendo alla possibilità di espandere il sistema di emozioni, socialità e cura. Attraverso una pratica collettiva e performativa, cerchiamo di innescare dei cambi di paradigma – o quantomeno delle esitazioni – nella comprensione delle infrastrutture tecnologiche, politiche ed economiche che abitiamo, con il fine di metterle in discussione criticamente.

LʼEP03 Bodies As Infrastructures sarà ambientato sul ????? ????? ???????? ????‘???????? ??????????? “???????” ?? ??????? (Vico Carducci 15). Lo spazio, concepito come piazza sopraelevata e mai utilizzato, si trasformerà in un palcoscenico temporaneo attraverso un allestimento del collettivo Post Disaster.

QUI il Programma Completo

???? ???????? è un collettivo di architetti e designer che intende ripensare le trasformazioni urbane attraverso processi aperti, stratificati e interdisciplinari.

Dal 2018 produciamo ???? ???????? ????????, una piattaforma critica, spaziale e curatoriale ambientata a ???????, luogo simbolo delle disparità e contraddizioni della condizione urbana contemporanea. Le azioni di Post Disaster Rooftops sono ambientate sui ????? ????? ?????̀, che vengono reinterpretati come ????? ???????? ?????????? in grado di offrire un punto di vista alternativo sulle trasformazioni in corso.

Sui tetti invitiamo artisti, pensatori, ricercatori, progettisti a contribuire, attraverso la propria pratica e il proprio background, ad indagare nuove interpretazioni degli spazi della città. Lo scopo del progetto è quello di dare vita ad un ??????????? ????????? che vada ????? ?? ?????????? ????????? ??? ???????? (ambientale, economico, sociale…).

La sfida è reinterpretare la città come un laboratorio interdisciplinare in continua evoluzione, in cui la crisi che sta attraversando diventa pretesto – e urgenza – per affrontare questioni rilevanti e di interesse globale.

TAG: