sabato 4 febbraio 2023
stónnə 9°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: meno di 1 minuto

II edizione del MAP Festival: ospiti internazionali a Taranto, le novità

Redazione IAMTaranto - 22 Maggio 2022

Martedì 24 maggio alle 10.00, nella Biblioteca comunale “Pietro Acclavio”, in via Salinella 31 a Taranto, conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del MAP Festival, che si svolgerà dal 7 al 18 giugno 2022.

Un progetto originale dell’Orchestra ICO della Magna Grecia, promosso dal Comune di Taranto e dall’Arcidiocesi di Taranto con il patrocinio del Ministero della Cultura e della Regione Puglia. Un festival di Musica e Architettura dedicato al rapporto tra queste due arti e alle sinergie che nascono intorno a questo rapporto e si sviluppano con le altre forme artistiche. Un progetto che a partire dalla Musica, esplora il panorama della produzione artistica e dialoga con il patrimonio culturale.

All’incontro parteciperanno il Maestro Piero Romano, direttore artistico dell’Orchestra Magna Grecia; Gianfranco Lopane, Assessore Regionale Turismo, Sviluppo e Impresa Turistica; Mons. Filippo Santoro, Arcivescovo di Taranto; Vincenzo Cardellicchio, Commissario prefettizio del Comune di Taranto; Grazia Di Bari, delegata alla Cultura Regione Puglia; Silvio Busico, presidente Programma Sviluppo.

Rispetto alla prima edizione, sarà un MAP itinerante che toccherà diversi angoli della città, alcuni dei quali mai impegnati per eventi o concerti. Come in occasione della prima edizione, saranno ospiti personaggi di statura internazionale. Primo appuntamento con un omaggio a Vivaldi e Piazzolla, chiusura con un concerto diretto dal grande John Rutter che dirigerà all’interno della Concattedrale Gran Madre di Dio un ensemble con 130 coristi e 60 professori d’orchestra. Un sentito ringraziamento del MAP Festival a BCC San Marzano, Varvaglione, Programma Sviluppo, Kyma, Ninfole, Five Motors e Teleperformance.

TAG: