domenica 5 febbraio 2023
stónnə 6°, stónnə lə núvələ

Logo

Tempo di lettura: 2 minuti

Fino a Milano per raccontare abiti da sposa e ceramiche: i dettagli e il programma

Redazione IAMTaranto - 11 Giugno 2022

Da Grottaglie e dintorni fino a Milano, per raccontare due eccellenze del territorio: la creazione di abiti da sposa sartoriali e la realizzazione di ceramiche artistiche. Artigianato di qualità che nasce dalla contaminazione fra gli antichi saperi della tradizione e la visione innovatrice vocata all’internazionalizzazione.

Ma non mancheranno cultura, turismo, fotografia, e solidarietà. Un percorso narrativo che si dipana attraverso una serie di eventi che mirano alla promozione del territorio e del made in Italy e che soprattutto celebrano una nuova idea di donna, libera, consapevole e al centro di tutto.

E’ questo il concept di Passerella Mediterranea 2022 – Donne non Pupe, che verrà ufficialmente presentato alla stampa mercoledì 15 giugno, presso la Camera di Commercio di Milano. Durante la kermesse, giunta alla settima edizione, sarà dato ampio spazio al dibattito e alla riflessione grazie a due convegni che si terranno tra Taranto e Grottaglie.

In due diverse slot tematiche, rappresentanti delle Istituzioni, esperti e imprenditori di settore avranno modo di conversare su argomenti di attualità come la violenza di genere, il women empowerment, il talento e il valore declinati al femminile, ma anche il wedding tourism e l’artigianato artistico come strumenti di promozione e valorizzazione del territorio.

La valorizzazione del territorio e della sua vocazione artigiana saranno al centro anche della mostra delle celebri ‘Pupe in Ceramica’ che si terrà a ottobre, a Ostuni in una location d’eccezione, a cui farà seguito una cena solidale, organizzata per raccogliere fondi in favore delle donne vittime di abusi.

Appuntamento decisamente glamour quello con il défilé di alta moda sposa dell’atelier Carmela Comes Bride che presenterà la collezione sposa 2023, confezionata proprio nel laboratorio sartoriale nel cuore di Grottaglie. I lavori si concluderanno a Milano: nel corso del Photo Vogue Festival sono previsti una serie di incontri d’arte fotografica e cinematografica che ‘parleranno’ di Puglia all’interno della oramai consolidata manifestazione collaterale che prende il nome di Set Mediterraneo.

TAG: