venerdì 23 febbraio 2024
stónnə 14°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: 3 minuto

Un particolare Festival sui Baffi nel Tarantino: ecco dove

Redazione IAMTaranto - 22 Luglio 2022

L’Associazione Turistica Pro Loco di Montemesola, come ormai da tradizione, anche quest’anno riparte e organizza con il patrocinio del Comune di Montemesola e dell’Unpli Puglia, in collaborazione con le Associazioni ASD Gioventù Montemesola, ANT e AUSER, Confraternita di San Michele Arcangelo i frantoiani, panificatori e produttori agricoli montemesolini, l’evento “E…STATE CON NOI” che si terrà nei giorni 29/30 e 31 luglio 2022. Il programma è così articolato:

Venerdì 29 Luglio avrà luogo il Raduno dei Cortei storici multi epoca, Alle ore 20:30 il corteo preceduto da un gruppo di sbandieratori e formato da circa 500 figuranti, provenienti anche da diverse regioni, si snoda per le vie del paese per poi recarsi in Largo Osanna, ribattezzata dalla Pro-Loco Piazza dei Sapori, dove alle ore 21:00, ci sarà l’ apertura della 20ª Edizione Sagra delle Fave Bianche e la rievocazione storica del banchetto nuziale del Marchese Benedetto Saraceno signorotto che ha eretto la piccola cittadina di Montemesola, durante la quale si potrà degustare questo piatto della tradizione accompagnato da vari companatici, in primis: verdure, cipolla, pagnottelle, peperoni, pomodori, zucchine, pane, il tutto condito e accompagnato da olio d’oliva. Nell’ambito Finale Regionale de “IL CANTAGIRO” vedrà esibirsi circa 30 artisti che si contenderanno la finale che si terrà a Fiuggi.

Sabato 30 Luglio alle ore 21:00 si terrà il Concorso LADYMISS SEMIFINALE PROVINCIALE E MISS SUMMER TESTIMONIAL PROLOCO 2022 a cura della F.A.S. GROUP Taranto di Francesco Spina. A cornice la serata allietata da esibizioni di artisti locali e dedicata alla mondo della moda, spettacolo e fashion.

Durante la serata, Sagra Delle Orecchiette e Fricielli (maritati) conditi con pomodoro fresco, cacio ricotta e basilico (la Biancaneve).

Domenica 31 Luglio alle ore 21:00 si terrà il tanto atteso “48° GRAN FESTIVAL DEI BAFFI” , manifestazione nata nel lontano 1965, la PRIMA EDIZIONE, e presentata dal notissimo PIPPO BAUDO.

La giuria composta di 5/10 elementi prettamente femminili di età e categorie diverse dovranno giudicare i concorrenti per poi aggiudicare il titolo di Super Baffo, Super Barba e Super Stile Libero 2018 e visti i rapporti di collaborazione con le reti nazionali, I vincitori del titolo saranno nel corso dell’anno ospitati in varie trasmissioni televisive. Altra novità sarà l’introduzione di un backstage dove i Baffuti saranno acconciati e pettinati prima della gara, da barber shop di fama nazionale.

Oltre ai titoli di SUPER, anche quest’anno ormai giunta alla 10ª edizione il Premio “ BAFFO PRO-LOCO D’ITALIA”, premio ideato e dedicato alle Pro-loco d’Italia, il vincitore sarà giudicato da una giuria scelta di 10 turisti e avventori della manifestazione.

Il premio è stato vinto nelle passate edizioni da concorrenti venuti dal Lazio, Trentino, Puglia e Germania, Veneto, Calabria, oltre ai pemi baffo simpatia, baffo speciale. I volontari della Pro Loco di Montemesola, in mattinata, condurranno i Baffuti alla scoperta del nostro territorio, facendo una visita guidata della piccola cittadina, al termine sarà offerto loro un pranzo con i prodotti tipici locali.

La serata si concluderà con il concerto del gruppo musicale “ Radio Chik “ tributo a MOGOL con le coreografie e i balletti della SUBLIME ROUGE dell’Insegnante Cira Marangi, Presenta Maria Liuzzi giornalista di TG Norba 24.

Durante la serata si potrà degustare dell’ottima carne in occasione della SAGRA DELL’ARROSTO.
Dal 27 al 29 luglio si potranno degustare le pucce fritte con la mortadella, altro prodotto tipico ed antichissimo, giunto alla 16ª edizione, che la Pro-loco ha fatto e sta facendo riscoprire in giro per Italia. Nella Piazza dei Sapori, così ribattezzata dalla Pro-Loco, si potranno degustare prodotti tipici, mercatino dell’antiquariato, vintage.

L’ASD Gioventù Montemesola metterà a disposizioni di tutti i bambini e chi vorrà cimentarsi nel “FOOTDART“ divertimento puro per tutti. L’ANT con la sua bigiotteria artigianale, libri palloncini e tant’altro, l’AUSER con i lavori di artigianato, la confraternita con gli abiti e le tradizioni religiose.

TAG: