martedì 18 giugno 2024
stónnə 25°, ste’ ‘u sólə

Logo

Tempo di lettura: 1 min.

Pettole e bande, ecco il Natale tarantino nelle scuole

Redazione IAMTaranto - 17 Novembre 2022

Avrà il profumo delle pettole fragranti e il suono delle tradizionali pastorali, il Natale tarantino immaginato dall’amministrazione Melucci per le scuole primarie della città.

Le iniziative organizzate dall’assessorato alla Pubblica Istruzione sono state presentate in conferenza stampa questa mattina, dall’assessore Maria Luppino, insieme con il collega responsabile della Polizia Locale e Protezione Civile Cosimo Ciraci, con Michele Elmo dell’associazione “Tutto intorno a noi”, con il direttore della “Grande orchestra di fiati Santa Cecilia città di Taranto” Giuseppe Gregucci, con il responsabile della Protezione Civile comunale Alessandro Basta e con il presidente di Kyma Ambiente Giampiero Mancarelli.

«A partire dal 22 novembre, giornata di Santa Cecilia e partenza ufficiale del lungo Natale cittadino – le parole dell’assessore Luppino – l’associazione “Tutto intorno a noi” porterà in alcune scuole cittadine un po’ di allegria con l’iniziativa “Il sapore del Natale tarantino”, grazie alle pettole cucinate sul posto e all’animazione dei suoi volontari. Dal 12 dicembre, invece, sia la “Grande orchestra di fiati Santa Cecilia città di Taranto”, sia il “Gran concerto bandistico città di Taranto Giovanni Paisiello”, suoneranno in tutte le scuole primarie. Sarà fondamentale, per entrambe le iniziative, il supporto della Protezione Civile e di Kyma Ambiente, che ci aiuteranno rispettivamente come supporto pratico e nella corretta gestione dei rifiuti».

“Il sapore del Natale tarantino”, grazie anche alla collaborazione volontaria del panificio “Magna Grecia”, toccherà la scuola “Pirandello” (plesso “Falcone”) il 22 novembre, per poi toccare la “Vico – De Carolis” il 23 novembre, la “Viola” (plesso “Rodari”) il 24 novembre, la “Cesare Battisti” il 28 novembre, la “Galielo Galilei” (plesso “Consiglio”) il 30 novembre, la “Sciascia” il 2 dicembre, di nuovo la “Viola” il 7 dicembre e, infine, la “San Giovanni Bosco” il 13 dicembre. Le bande cittadine, invece, completeranno il loro giro tra il 12 e il 15 dicembre.

TAG: