giovedì 22 febbraio 2024
stónnə 8°, ste’ ‘u sólə

Logo

Tempo di lettura: 2 minuto

Nel Tarantino il “Campionato Italiano di Pizza Contemporanea”: ecco quando

Redazione IAMTaranto - 21 Marzo 2023

Un’intera giornata dedicata al mondo della pizza contemporanea. Si svolgerà a Grottaglie, il prossimo giovedì 23 marzo, il “Campionato Italiano di Pizza Contemporanea”, organizzato dall’Accademia Professionale del Gusto, diretta dal pizzaiolo professionista Domenico Rossini, che mette insieme le migliori professionalità del territorio. Il campionato avrà inizio alle ore 10 e si svolgerà nel ristorante pizzeria Paradiso (strada per Villa Castelli). I concorrenti, in una vera sfida, si cimenteranno nelle loro creazioni partecipando a varie categorie: pizza classica, pizza gourmet, pizza in pala, pizza alternativa, pizza contemporanea, pizza napoletana, pizza senza glutine.

C’è ancora tempo per le iscrizioni, informazioni al numero 329 1438241; email: accademiaprofessionaledelgusto@gmail.cominfo@accademiaprofessionaledelgusto.it.

Sarà una sfida professionale, in cui i maestri pizzaioli si confronteranno sui vari tipi di pizza, gli impasti, le cotture, la stesura e gli ingredienti scelti. I concorrenti saranno giudicati da una giuria qualificata, nella quale sono presenti grandi maestri pizzaioli provenienti da tutta Italia. Sarà anche una gara all’insegna della solidarietà. Il campionato, infatti, ospiterà i ragazzi delle Strutture rete Fondazioni Epasss, il Centro Diurno Epasss di Grottaglie, coordinato dalla dottoressa Elisabetta Attolino e la Crap Epasss, coordinata dalla dottoressa Marina Fina. Si tratta di un gruppo di ragazzi diversamente abili che hanno imparato, attraverso le mani e l’esperienza di Domenico Rossini, a realizzare una pizza, in tutte le sue fasi: dalla scelta delle farine, all’impasto, alla maturazione, alla stesura, scelta degli ingredienti e cottura. I ragazzi – che già in precedenti iniziative hanno dato buona prova di sé dimostrando di aver appreso l’arte della pizza – parteciperanno in maniera attiva a tutta la manifestazione. Dichiara il presidente dell’Accademia Professionale del Gusto Domenico Rossini: “Vogliamo portare la nostra professionalità a contatto con il nostro pubblico, promuovere l’arte della pizza, il nostro lavoro ma anche lo stare insieme. Sarà un momento conviviale, in cui, alle fasi del campionato, si alterneranno i momenti di aggregazione e solidarietà. Faremo conoscere le novità della nostra Accademia Professionale del Gusto, aperta a tutti i colleghi e aspiranti pizzaioli con iniziative legate alla formazione e alla valorizzazione del nostro settore. Sono molto contento inoltre che i ragazzi delle Strutture rete Fondazione Epasss continuino nel loro percorso di formazione e partecipino in maniera gioiosa a questa manifestazione: la loro presenza attiva e la loro dedizione rappresenta per noi la più grande soddisfazione e un valore enorme, che porta luce ed entusiasmo alla manifestazione”.

TAG: