lunedì 17 giugno 2024
stónnə 29°, ste’ ‘u sólə

Logo

Tempo di lettura: 2 min.

Le migliori discoteche a Taranto e provincia

Redazione IAMTaranto - 15 Ottobre 2023

Dagli storici Club ’73 e Y, passando al Naufora o Biba

Taranto non è solo una città di mare. Sicuramente, è un luogo in cui il divertimento non manca, data la moltitudine di locali notturni come bar e discoteche. Quest’ultime, dalle storiche alle più recenti, offrono una vasta gamma di serate diverse, in base al target e allo stile musicale. Discoteche come il Cromie o il Naufora, a esempio, sono molto grandi e spaziose e hanno ospitato artisti della scena internazionale come Peggy You, Bob Sinclair e David Guetta. Conosciamole insieme!

Rimanendo in tema di grandi discoteche nella provincia di Taranto, con il Clorophilla House Club Taranto è un’esperienza unica per chi ama divertirsi a suon di techno. Situata in un’area verde, sembra di trascorrere il tempo in un’atmosfera tropicale. Inoltre, la discoteca ospita spesso eventi e feste a tema, rendendo l’esperienza ancora più emozionante. Come accennato prima, invece, il Naufora è un luogo che offre un’esperienza di alto livello musicale e di divertimento unica per i suoi visitatori. Inoltre, grazie all’American bar all’interno della discoteca, è possibile gustare bevande e cocktail.

Dello stesso tenore è anche il Cromie Disco, la discoteca più grande del sud Italia. Famosa per essere un luogo di divertimento per amanti della musica elettronica, il Cromie Disco offre ampi e ben spazi attrezzati, dove è possibile ascoltare più generi di musica diversa. Inoltre la sua posizione geografica la rende facilmente raggiungibile per tutti gli appassionati della musica.

Ancora, sempre in provincia, come non accennare all’Albatros Beach Club: il luogo ideale per divertirsi nei pressi di Castellaneta Marina. Questo locale offre una vasta gamma di opzioni per il divertimento quali bar, pub e discoteca, in un’atmosfera calda ed accogliente. La discoteca, inoltre, è dotata di un’eccellente attrezzatura audio e luci per creare un’esperienza di ballo unica.

Da Ginosa Marina, ci si potrebbe spostare al Mandarino Club per una serata alternativa, a botta di techno o all’elegante al Les Souk. Quest’ultima è una location unica, che affaccia sul mare e rende questo posto un’esperienza indimenticabile per gli amanti della musica e della vita notturna. Clientela selezionata, tuttavia, un’unica pecca potrebbero essere i tempi di attesa un po’ lunghi. E la notte di Natale, come si trascorre a Taranto? Ovviamente tutti all’elegante Biba Club a Castellaneta.

Spostandosi nel capoluogo, invece, come non menzionare le storiche discoteche che hanno contribuito a fare divertire intere generazioni di tarantini. Basti pensare agli storici Yachting Club, l’Oblò, Club ’73 o al più recente Sound Department. Nato come ristorante sul mare, lo Y da prima locale riservato a una clientela di adulti, oggi invece è destinato ai più giovani: di giorno è uno stabilimento balneare ideale per rilassarsi al mare, godere del sole e del cibo del ristorante. Di sera, si trasforma in una discoteca dove ci si può divertire con gli amici fino a tardi. Ancora, riservate ai ragazzi ci sono le serate a tema organizzate al con ospiti come Geolier o Nesli. Infine, come non dimenticare gli storici appuntamenti del venerdì notte dell’Oblò: il luogo perfetto per divertirsi in riva al mare. Ambiente raffinato e rilassante, situato vicino alla spiaggia e al mare, offre l’opportunità di mangiare deliziose pietanze in un’atmosfera piacevolmente accogliente.

TAG: