martedì 25 giugno 2024
stónnə 25°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: 2 min.

Club Scherma Taranto, argento al master di spada di Terni

Redazione IAMTaranto - 24 Dicembre 2023

Un nuovo tassello va ad arricchire il movimento Master che, abbiamo già avuto modo di sottolineare, a Taranto sta diventando sempre più forte, sia in termini numerici di tesserati che di successi.

Questa volta a portare il Club Scherma Taranto sul podio della prova nazionale Master svoltasi a Terni è stato Simone Falerno con una splendida Medaglia d’Argento conquistata al termine di una intensa giornata di assalti emozionanti e impegnativi, ma vissuti con grande determinazione e concentrazione dall’atleta tarantino coordinato dal tecnico William Venza.

E’ stato tutta in crescendo la prestazione sportiva di Falerno, con un inizio della fase a gironi con qualche difficoltà, ma è nella fase di eliminazione dirette che ha messo in atto tutta la sua grinta e voglia di centrare il risultato che lo ha portato ad inanellare una vittoria dietro l’altra, tra cui un derby tutto tarantino proprio con William Venza, fino a vincere i quarti di finale contro Valerio Menicucci (Fiamme Oro) per 10/3, e a superare in semifinale Alessandro Faluomi (Malaspina Massa) per 10/9 al termine di una rimonta entusiasmante.

Subisce la battuta d’arresto in finale da Edoardo Munzone, atleta delle Fiamme Oro di grandissima esperienza, ma rimane un’enorme soddisfazione per l’atleta tarantino Simone Falerno che raggiunge la sua migliore prestazione agonistica.

Il week-end ha visto protagonista il Club Scherma Taranto anche sulle pedane del Pala De Andrè di Ravenna dove si è svolta la prima prova nazionale Under 14 del Gran Prix Kinder, nella quale 8 piccoli schermidori accompagnati dal Maestro Camilo Bory Barrientos hanno ben rappresentato la nostra città.

eADV

A brillare particolarmente è stato Samuel D’Addario che si ferma ad un passo dai quarti di finale, conquistandosi un soddisfacente 15° posto su 205 partecipanti nella categoria giovanissimi. Buona anche la prestazione di Matteo Masella (cat. Maschietti) al suo esordio in una competizione nazionale, che conquista il 24°posto. Molto positive anche le performance di Nicole Capani, Lorenzo Zonno, Alessandro Giannuzzo, Riccardo Putignano, Giammarco Lorusso e Vincenzo Marinaro a dimostrazione del progressivo miglioramento tecnico che tutti stanno raggiungendo e che sicuramente regalerà alla nostra città grandi soddisfazioni e successi da parte di questi piccoli schermidori.

TAG: