domenica 25 febbraio 2024
stónnə 14°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: 2 minuto

Ettore Bassi torna nel Tarantino: sarà ospite d’eccezione per uno spettacolo

Redazione IAMTaranto - 27 Dicembre 2023

Mottola indossa il suo miglior abito d’epoca: una comunità intera pronta a rivivere il Medioevo con il momento più spettacolare di Thomas Becket AD 1170. Per questa XXXI edizione si rafforza il legame tra il Santo patrono inglese – che fu anche arcivescovo di Canterbury – e la città in provincia di Taranto. Per i visitatori l’esperienza immersiva di giovedì 28 dicembre dalle ore 17:00, e sino a tarda sera, con il mercato storico tra i vicoli del centro “Schiavonia” di Mottola. Banchi di artigiani tra carta a mano di Fabriano (in collaborazione con i Mastri nel Tempo di Firenze), pittura, vetrate, tessitura, tintura lana e liuteria. E poi giullari e proiezioni sulle facciate delle chiese.

Alle ore 19:00 parte il corteo con centinaia di figuranti, cavalieri, sbandieratori: oltre Gli Araldi di San Tommaso Becket, i Brancaleone e Thempus di Barletta, gli Arcieri Storici Turris Maior di Torremaggiore, l’Ensemble Bona Fides musici di Lucera, la Compagnia d’armi Militia Regis di Oria e la collaborazione delle scuderie Nisi di Oria e Cosmo Ranch di Palagianello. Alla rievocazione anche studenti dell’istituto Lentini-Einstein di Mottola. Il corteo arriverà in piazza XX Settembre, dove alle ore 20:30, andrà in scena la rappresentazione teatrale “Assassinio in Cattedrale” di Thomas Eliot, regia di Antonio Minelli. Allestimenti dal forte impatto visivo, giochi di luce e l’interpretazione degli ultimi momenti di vita di Becket. Ospite d’eccezione l’attore Ettore Bassi, che sul palco sarà Edward Grim, testimone oculare dell’uccisione del Santo. A seguire, ancora festa con i ristoratori locali che proporranno menù medievali.

Il progetto è vincitore del bando per le rievocazioni storiche del ministero della Cultura ed è a cura dell’associazione Gli Araldi di San Tommaso Becket con il Comune di Mottola, realizzato in collaborazione con la Parrocchia Santa Maria Assunta e l’associazione culturale Terre Nostre. Direzione artistica del regista Antonio Minelli, produzione artistica Formediterre. A collaborare all’evento anche la Proloco e le associazioni Mottola Verso, Motl la Fnodd e Nativity. L’iniziativa è supportata da Italia Medievale. Info www.becket1170.it

TAG: