sabato 24 febbraio 2024
stónnə 14°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: 2 minuto

Carnevale di Massafra: il programma completo

Redazione IAMTaranto - 1 Febbraio 2024

Tutto pronto per la settantunesima edizione del Carnevale di Massafra, organizzato dal Comune di Massafra e patrocinato dalla Regione Puglia e dalla Terra delle Gravine, riconosciuto dal Ministero della Cultura come Carnevale Storico.

Tanti gli eventi tra cui feste in piazza, ospiti internazionali, sfilate dedicate ai più piccoli e agli amici a quattro zampe e il tradizionale annullo filatelico.

Il “Palo della Cuccagna”, alla sua settima edizione, aprirà la manifestazione. L’evento si svolgerà sabato 3 febbraio a partire dalle 19 e domenica 4 febbraio dalle 10 incorniciato da piazza Garibaldi. L’attesa manifestazione è organizzata dall’associazione culturale Massafranostra.

Giovedì 8 febbraio, alle 20:30, in piazza Vittorio Emanuele gran ballo in maschera del giovedì dei pazzi con i deejay di Multiradio. Ospiti della serata deejay Fargetta e Haiducii.

Sabato 10 febbraio, dalle 17, primo corso mascherato con partenza dal piazzale dello stadio Italia e arrivo in piazza Vittorio Emanuele con protagonisti i carri allegorici, i gruppi mascherati e le maschere di carattere. Ospiti della serata “Le Signore della TV” di Vincenzo De Lucia con Mauro Pulpito.

Domenica 11 febbraio, alle 10, con partenza da corso Roma angolo viale Magna Grecia e arrivo in piazza Vittorio Emanuele appuntamento con i “Camper in Maschera” e alle 10:30 sfilata per i più piccoli con mascotte e animazione.

Sempre domenica 11 febbraio, alle 17, in piazza Vittorio Emanuele la seconda edizione concorso a premi delle maschere a quattro zampe dal titolo “Carnevale da cani” organizzato dall’associazione “Massafra Unita&Solidale Protezione Animali”.

Infine, domenica 11 febbraio, alle 20:30 in piazza Vittorio Emanuele lo spettacolo di Uccio De Santis dal titolo “Stasera con Uccio. Vi racconto il mio Mudù”.

Martedì 13 febbraio, alle 17, secondo e ultimo corso mascherato con partenza dal piazzale dello stadio Italia e arrivo in piazza Vittorio Emanuele con protagonisti i carri allegorici, i gruppi mascherati e le maschere di carattere.

Ingresso gratuito a tutti gli appuntamenti.

Il manifesto ufficiale è un inedito del compianto designer Nicola Andreace.

TAG: