sabato 25 maggio 2024
stónnə 22°, ste’ chióvə

Logo

Tempo di lettura: < 1 min.

Un Ponte Girevole all’avanguardia? L’annuncio, ecco quando verranno avviati i lavori

Redazione IAMTaranto - 11 Marzo 2024

Dopo 66 anni dall’inaugurazione del secondo ponte girevole di Taranto, quello attuale, dedicato a san Francesco di Paola, la Marina Militare ha avviato l’iter per la costruzione di una nuova e tecnologicamente più avanzata struttura di collegamento tra l’isola antica e la città nuova. Il progetto del ponte, che sarà totalmente ricostruito, è affidato all’ingegnere a architetto milanese Massimo Majowieck, esperto di strutture in acciaio non convenzionali. Il completamento della fase progettuale è atteso per primi mesi del 2025 mentre i lavori verranno avviati nel 2026.

“Si tratta di un progetto all’avanguardia – sottolinea il comandante interregionale Marittimo Sud, ammiraglio di divisione Flavio Biaggi – che prevede una struttura completamente nuova in grado sopportare gli odierni carichi del traffico, nonché caratteristiche tali da consentire una grande resistenza alla corrosione da parte dell’ambiente marino”. Tra le varie ipotesi progettuali vagliate, spiega Biaggi, “questa ci permetterà di ridurre al minimo i possibili disagi che potranno sorgere nella fase di sostituzione dell’intera struttura. I meccanismi e l’automazione saranno ottimizzati consentendo di interrompere il traffico urbano per pochi minuti nell’occasione del passaggio delle grandi unità navali dal canale navigabile”.

Il sindaco Rinaldo Melucci afferma che “la decisione della Marina di realizzare un nuovo ponte girevole sul canale navigabile, condivisa da questa amministrazione, è in linea con il piano di sviluppo territoriale comunale. Il nuovo ponte si integrerà con la riqualificazione del centro storico, i lavori di realizzazione delle piste ciclabili e delle Brt (due linee di metropolitana leggera di superficie, alimentate a energia elettrica, ndr), valorizzando il patrimonio socio-culturale e naturalistico della città”. (ANSA)

TAG: