sabato 25 maggio 2024
stónnə 22°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: < 1 min.

Taranto domenica protagonista su Rai2: l’annuncio, ecco l’orario

Redazione IAMTaranto - 15 Marzo 2024

Il Borgo Antico di Taranto è al centro del nuovo appuntamento con “Paesi che vai… luoghi, detti, comuni…”, in onda domenica 17 marzo alle 14.00 su Rai 2. Livio Leonardi percorrerà un viaggio nel tempo, dalla fondazione da parte degli spartani nel 706 a.C. fino al periodo napoleonico. A ricordare il passato glorioso di Taranto, capitale della Magna Grecia, ci sono testimonianze e leggende oggi racchiuse all’interno del Museo Ipogeo Spartano, dove i Parteni con il sangue e il sudore cavarono la pietra per erigere la città. Si prosegue alla volta del Castello Aragonese, oggi gestito dalla Marina Militare. Proprio qui nel 1407 una coraggiosa principessa guerriera in abito da sposa, Maria D’Enghien, per difendere la sua Taranto accettò un matrimonio infelice e convolò a nozze con l’allora re di Napoli, Ladislao. Si ricorderà poi il coraggio di una altra donna che, invece, accettò la guerra, ma rifiutò un terribile destino: lo spietato Cesare Borgia. Spazio, inoltre, al racconto di uno dei più importanti compositori italiani del Classicismo, nato proprio tra gli stretti vicoli del centro e battezzato nel vicino Duomo di San Cataldo, Giovanni Paisiello. Le telecamere si addentreranno poi nella fortezza che, nel 1799, per sedici mesi ha tenuto prigioniero il generale Dumas, in compagnia del generale Manscourt. Una detenzione che ispirò la trama del celebre romanzo “Il Conte di Montecristo”.
Infine, verrà mostrata una delle aree marine più grandi d’Italia: il Parco di Porto Cesareo dove tra le numerose specie di animali marini giacciono da secoli alcune colonne greco-romane.

TAG: