sabato 25 maggio 2024
stónnə 21°, ste’ chióvə

Logo

Tempo di lettura: 2 min.

La processione a mare di San Cataldo sulle motonavi: info e costo del biglietto

Redazione IAMTaranto - 23 Aprile 2024

In occasione dei festeggiamenti in onore di San Cataldo, Kyma Mobilità offre ai tarantini e ai turisti la straordinaria opportunità di seguire la suggestiva processione a mare del Santo Patrono a bordo di una motonave che, come ormai tradizione vuole, si pone sulla scia di Nave Cheradi sulla quale ci sarà la statua di San Cataldo.

«In particolare quest’anno Kyma Mobilità – ha annunciato il Presidente Avv. Daniele D’Ambrosio – metterà a disposizione entrambe le sue motonavi, la “Clodia” e la “Adria”, per dare la possibilità a un numero maggiore di passeggeri di seguire comodamente “in prima fila” la processione a mare di San Cataldo: non solo ai tarantini, ma anche ai tanti turisti che saranno in città per l’occasione; a tal fine abbiamo deciso di lasciare invariato l’importo del biglietto senza applicare aumenti, con i bambini che sotto i sei anni non pagano»

Il biglietto per l’escursione a bordo delle motonavi di Kyma Mobilità costa € 15, gratuito per i bambini sotto i sei anni accompagnati da un adulto, ed è possibile acquistarlo presso l’Ufficio vendite, in via D’Aquino n.21 (099.4526785), presso le rivendite Kyma Mobilità autorizzate al Servizio Idrovie (elenco sul sito) e online nella Sezione Idrovie del sito www.kymamobilita.it e dell’App “Kyma”.

La partenza della motonave avverrà, alle ore 19.00 di mercoledì 8 maggio, dall’imbarcadero di Piazzale Democrate, dove c’è un’ampia disponibilità di parcheggi, l’imbarco inizierà alle 18.30; durante l’escursione una guida illustrerà ai passeggeri le tradizioni tarantine legate al culto di San Cataldo, affascinandoli con aneddoti curiosi ed episodi poco noti.

La motonave attraverserà il Canale Navigabile passando sotto il Ponte Girevole e di fianco al Castello Aragonese, per poi raggiungere il Molo Sant’Eligio dove si aspetterà la partenza di Nave “Cheradi” con la statua di San Cataldo a bordo; a questo punto le motonavi di Kyma Mobilità si porranno dietro quella della Marina Militare seguendola da vicino nella processione a mare.

Il pittoresco corteo marinaresco proseguirà costeggiando il Lungomare Vittorio Emanuele II della Città vecchia, la cosiddetta “Ringhiera”, fino a imboccare e percorrere il Canale Navigabile, un momento in cui dagli spalti del Castello Aragonese ci sarà una pioggia di fuochi artificiali mentre tutti i natanti suonano a festa le sirene!

È sicuramente il momento più suggestivo e scenografico dei festeggiamenti in onore di San Cataldo che, da bordo delle motonavi di Kyma Mobilità, i passeggeri vivranno in “prima fila”!

TAG: