lunedì 17 giugno 2024
stónnə 30°, ste’ ‘u sólə

Logo

Tempo di lettura: 2 min.

A Taranto un Flash mob fatto dedicato all’abbraccio: ecco quando

Redazione IAMTaranto - 4 Giugno 2024

Un flash mob dedicato all’abbraccio. Un evento unico e speciale aperto a tutti per condividere un abbraccio sincero con altri partecipanti. Venerdì 7 giugno abbracciatori consolidati ma anche nuovi o improvvisati abbracciatori si sono dati appuntamento alle ore 19 in piazza Maria Immacolata a Taranto, per dispensare abbracci a passanti, perfetti sconosciuti e chiunque desideri partecipare a un momento di connessione umana. Il flash mob proseguirà in forma itinerante in via Di Palma e via D’Aquino e piazza della Vittoria.

L’idea nasce da quattro donne di Taranto che hanno già sperimentato l’esercizio dell’abbraccio in un flash mob spontaneo e improvvisato qualche settimana fa per le vie del centro cittadino. Considerato il successo dell’iniziativa, hanno deciso di replicare l’esperienza, invitando tutta la comunità a partecipare.

“L’abbraccio- spiega Stefania Pispisa, una delle promotrici dell’evento- è un gesto semplice ma potente, capace di abbattere barriere per sentirsi meno soli e creare un profondo senso di appartenenza e comunità. È un esercizio di fiducia, un modo per dimostrare solidarietà e affetto in modo immediato e tangibile”.

Partecipare a questo evento offre l’opportunità di scoprire il valore terapeutico dell’abbraccio e di stabilire un contatto umano immediato e rispettoso.

“Invitiamo tutti a unirsi a noi in questa celebrazione del contatto umano e della comunità- aggiunge Stefania Pispisa. -Non importa l’età, il background o la tua storia personale: vi aspettiamo per condividere un abbraccio e scoprire la magia di questo semplice gesto. Unitevi numerosi a noi per vivere insieme qualche ora di emozioni e positività ma anche per contribuire a costruire un mondo più unito, un abbraccio alla volta. L’evento è gratuito e aperto a tutti. Contemporaneamente-conclude- siamo creando collegamenti in altre città italiane per diffondere questa iniziativa e affermare il valore sociale dell’abbraccio”

Per partecipare come abbracciatore non occorre molto: una benda o un foulard per coprire gli occhi e un cartello semplice con la scritta “Uniti in un abbraccio” o frasi simili.

TAG: