martedì 18 giugno 2024
stónnə 26°, ste’ ‘u sólə

Logo

Tempo di lettura: < 1 min.

Il tarantino Matteo Pichierri sfiderà il campione europeo di savate Leonardo Caputi

Lorenzo Ruggieri - 5 Febbraio 2022

Il prossimo 2 aprile, nella prestigiosissima cornice romana, il ventenne tarantino Matteo Pichierri affronterà il plurimedagliato campione di savate Leonardo Caputi. L’incontro, inserito nel format Superfights Roma, rappresenta un’importante vetrina per il giovane atleta savese, formatosi alla Centurion Club Manduria sotto gli occhi di Giulio Morgante, uno dei migliori insegnanti della disciplina in Italia. Tra le sue caratteristiche principali figura un’ottima tecnica di calcio e pugno, nonostante provenga dalle MMA e quindi apparentemente svantaggiato.

All’angolo opposto del ring, Pichierri sfiderà il già campione italiano di savate pro60kg, nonché campione europeo di savate e pugile professionista Leonardo Caputi. Quest’ultimo, allenato dal coach Marco Gilotti, combatte nella categoria -63 kg e ha conseguito prestigiosi riconoscimenti anche a livello mondiale. Inoltre, Caputi esprime una savate rapida e spettacolare, forte dell’esperienza che contraddistingue il venticinquenne atleta romano.