martedì 26 settembre 2023
stónnə 23°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Da Taranto a Gallarate: la mostra “IN-VISIBILI CONCEZIONI” viaggia verso Nord

Lorenzo Ruggieri - 16 Febbraio 2022

Cosa unisce la città di Taranto con Gallarate, comune dell’hinterland varesotto a due passi dall’aeroporto di Malpensa? Proprio lì, infatti, avrà luogo la mostra “IN-VISIBILI CONCEZIONI” della fotografa tarantina Rosa Colacoci. Attraverso questa esposizione, correlata dalla presentazione del libro ed essa collegato, l’artista contribuirà a rendere nota al Nord la storia dei pellegrinaggi religiosi della Confraternita della SS. Addolorata e San Domenico del Giovedì Santo. La mostra ha avuto luogo per la prima volta nel 2018 nell’ambito dei festeggiamenti della “Festa Grande” della Confraternita e risiederà a Gallarate fino al 27 febbraio.

Tradizioni, momenti speciali, curiosità e aneddoti caratterizzeranno l’evento, consentendo ai curiosi e ai tarantini fuorisede di assaporare i riti e la fede che guida i confratelli verso i pellegrinaggi. “Il bianco e nero non rappresentano unicamente i colori identificativi della confraternita ma anche il messaggio comunicativo efficace e minimalista che racconta” ha spiegato l’artista “Sono fortunata, ho potuto fotografare oggetti ed elementi invisibili agli occhi dei fedeli e spero che il pubblico del Nord Italia possa rimanerne incantato”. La mostra sarà presentata all’interno di “FilosofARTI”, kermesse che da ottobre 2021 e sino a marzo 2022 raccoglie varie forme artistiche. La data del debutto è fissata per il prossimo 19 febbraio alle ore 16:00 al Sestante Fotoclub di Gallarate.

TAG: