giovedì 18 luglio 2024
stónnə 29°, ste’ ‘u sólə

Logo

Tempo di lettura: 2 min.

Partecipare al… più grande mosaico della storia: ecco come

Redazione IAMTaranto - 28 Settembre 2022

Grazie all’Associazione culturale “Ritmo color y sabor” tutti possono contribuire con una propria opera al più grande murales a mosaico della storia che sta sorgendo in Messico!

Possono partecipare al mosaico con le loro opere artisti di tutte le nazionalità e di qualsiasi età, principianti ed esperti, come pittori, fotografi, scultori, poeti e scrittori.

Le associazioni e tutti i soggetti interessati a partecipare a questo grandioso progetto possono contattare la referente volontaria per la Puglia, Isabel Tapia, Presidente dell’Associazione culturale Ritmo Color Y Sabor, che potrà fornire ulteriori informazioni e si occuperà del recupero delle opere e della loro spedizione in Messico nei tempi stabiliti (cell. 3273397394 – e-mail: lebasy50@gmail.com); unico requisito è che le opere vengano realizzate, entro il 3 ottobre prossimo, su “tele” fatte da materiali di riciclo con un formato 30 cm X 30 cm.

Questa iniziativa si deve alla messicana OMAI (Organizzazione Mondiale degli Artisti Integrati) e alla colombiana ASFPP (Associazione culturale Arte senza Frontiere per la Pace) che hanno promosso il progetto “il più grande murales a mosaico della storia” per realizzare un’opera monumentale nell’ambito dell’asse tematico della Pace e dell’Ambiente

Si tratta di un progetto, inclusivo e gratuito, che consiste nella realizzazione di un grande murales a forma di mosaico con opere in formato quadrato che rappresentano tematiche quali la difesa dell’ambiente, la pace, l’identità dei popoli e la fratellanza multiculturale.

Negli intendimenti degli organizzatori, per le sue eccezionali dimensioni questa opera sarà in grado di entrare nel Guinness World Records, il Guinness mondiale dei primati.

Il murales a mosaico sarà presentato in occasione del quarto Festival internazionale d’arte senza frontiere per la pace e il VIII Vertice mondiale dell’organizzazione Mondiale degli Artisti Integrati, che sarà organizzato, con il sostegno della Fundaciòn Grupo Anjor, da OMAI e ASFPP nella città di Mocorito, nello stato di Sinaloa, nel Messico settentrionale, dal 6 al 10 dicembre prossimi.

TAG: