venerdì 23 febbraio 2024
stónnə 12°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: < 1 minuto

Baccalà alla pizzaiola: la Ricetta

Redazione IAMTaranto - 1 Giugno 2023

Il baccalà è il merluzzo (Gadus macrocephalus), preparato per la lunga conservazione tramite il
processo di salagione. Baccalà deriva dalla parola bakkel-jau che significa appunto pesce salato. È
un pesce povero di grassi dalla carne delicata che si presta a essere cucinato in tanti modi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 500 gr. di baccalà ammollato
  • 500 g. di pomodori Pachino
  • 20 olive nere denocciolate
  • olio extravergine di oliva
  • uno spicchio di aglio
  • farina 00 q.b.
  • vino bianco q.b.
  • origano q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo tritato
  • peperoncino

PROCEDIMENTO:
Lavare il baccalà, togliere la pelle e asciugare con carta assorbente. Tagliare a tranci e infarinare.
Mettere sul fuoco una padella con un giro di olio, unire i tranci e farli rosolare da entrambi i lati.
Spegnere i fuoco e mettere da parte i tranci. In un’altra padella mettere un giro di olio, unire l’aglio
e dopo un paio di minuti aggiungere i pomodori tagliati a pezzi. Mettere il coperchio e far cuocere
per una quindicina di minuti. Aggiungere il baccalà, le olive, un pizzico di origano, regolare di sale
e infine il peperoncino, se gradito. Fare insaporire per qualche minuto, se dovesse risultare un po’
secco aggiungere del vino bianco. Servire molto caldo con prezzemolo tritato fresco.
Un buon calice di Pinot Grigio Rosè – Bosco del Merlo esalterà il gusto del vostro piatto.

TAG: