domenica 3 marzo 2024
stónnə 15°, ‘u cìələ scúrə

Logo

Tempo di lettura: < 1 min.

Brasciole di cavallo: la Ricetta

Redazione IAMTaranto - 18 Giugno 2023

Le brasciole di cavallo è una ricetta tipica della Puglia, con tante varianti a seconda della provincia,
fa parte della tradizione culinaria soprattutto domenicale dei secondi piatti poveri perché si
utilizzava la carne equina, meno pregiata, ma dal gusto speciale che rendeva felice tutta la famiglia.
È molto diffusa nel tarantino ed il sugo dal sapore unico e profumato diventa il condimento dei
maccheroni, meglio se di pasta fresca.

INGREDIENTI per 4 p.:

  • 8 fette di carne di cavallo
  • 8 listarelle di formaggio pecorino
  • aglio q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • pepe q.b.
  • 1lt. di passata di pomodoro
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 1 cipollotto
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • basilico q.b.
  • 16 stuzzicandenti o spago da cucina

PROCEDIMENTO:
Prendere le fettine di carne e sistemarle sul piano da lavoro, tritare l’aglio ed il prezzemolo, mettere
al centro di ogni fettina un po’ di aglio, prezzemolo, sale, pepe ed una listarella di formaggio.
Arrotolare la carne formando degli involtini e chiudere bene con gli stuzzicadenti o con il filo da
cucina. In un tegame mettere un giro d’olio extra vergine e il cipollotto affettato sottile, far
soffriggere e unire le brasciole, farle rosolare da entrambi i lati, sfumare con il vino e aggiungere la
passata di pomodoro, il sale e profumare con il basilico fresco. Cuocere a fuoco moderato per circa
due ore.
Non dimenticare di abbinare a questo piatto un calice bourgogne di vino rosso Ronchedone Cà dei
Frati dal gusto potente ed incisivo

TAG: