lunedì 20 maggio 2024
stónnə 21°, ‘u cìələ scúrə

Logo

Tempo di lettura: < 1 min.

Un Tarantino lascia la Puglia e vola in Sicilia

Redazione IAMTaranto - 29 Luglio 2023

𝗖𝗶𝗿𝗼 𝗟𝘂𝗰𝗰𝗵𝗲𝘀𝗲, classe 𝟭𝟵𝟵𝟲, originario di 𝗚𝗿𝗼𝘁𝘁𝗮𝗴𝗹𝗶𝗲 (𝗧𝗔) è 𝘂𝗻 𝗻𝘂𝗼𝘃𝗼 𝗰𝗮𝗹𝗰𝗶𝗮𝘁𝗼𝗿𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗔𝗰𝗶𝗿𝗲𝗮𝗹𝗲.

Alto 𝟭 𝗺𝗲𝘁𝗿𝗼 𝗲 𝟳𝟴, è un 𝗰𝗲𝗻𝘁𝗿𝗼𝗰𝗮𝗺𝗽𝗶𝘀𝘁𝗮 𝗰𝗲𝗻𝘁𝗿𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗶 𝗽𝗶𝗲𝗱𝗲 𝗱𝗲𝘀𝘁𝗿𝗼 che sicuramente porterà qualità ed esperienza nel 𝗿𝗲𝗽𝗮𝗿𝘁𝗼 𝗻𝗲𝘃𝗿𝗮𝗹𝗴𝗶𝗰𝗼 del 𝗰𝗲𝗻𝘁𝗿𝗼𝗰𝗮𝗺𝗽𝗼 𝗴𝗿𝗮𝗻𝗮𝘁𝗮.

Inizia a giocare nelle giovanili del 𝗧𝗲𝗿𝗮𝗺𝗼 per poi firmare un triennale con il 𝗣𝗮𝗿𝗺𝗮 nel 2014-15, con la squadra emiliana che poi fallì. Dopo la conseguente delusione, a dicembre del 2014 passa alla 𝗖𝗮𝘃𝗲𝘀𝗲 ed accumula 𝟭𝟲 𝗽𝗿𝗲𝘀𝗲𝗻𝘇𝗲 𝗲 𝟮 𝗿𝗲𝘁𝗶. Nell’arco dello stesso campionato viene convocato anche al 𝗧𝗼𝗿𝗻𝗲𝗼 𝗱𝗶 “𝗩𝗶𝗮𝗿𝗲𝗴𝗴𝗶𝗼” con la Rappresentativa di Serie D. Da Cava si trasferisce nel 2015-16 a 𝗖𝗮𝗺𝗽𝗼𝗯𝗮𝘀𝘀𝗼, e con 14 presenze e 1 gol raggiunge i playoff. Cambia società e nella stagione 2016-17 indossa la maglia del 𝗣𝗼𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮, con la quale gioca 25 partite. Nel novembre del 2017 passa all’𝗔𝗹𝘁𝗮𝗺𝘂𝗿𝗮, con cui gioca i playoff. Lascia la società pugliese e nella stagione 2018-19 gioca per la 𝗣𝗮𝗹𝗺𝗲𝘀𝗲, totalizzando 32 presenze. A luglio del 2021 inizia la stagione a 𝗙𝗮𝘀𝗮𝗻𝗼, ma a ottobre dello stesso anno fa ritorno, firmando un biennale, ad Altamura, dove aveva lasciato un ottimo ricordo. Lo scorso anno gioca a 𝗕𝗶𝘁𝗼𝗻𝘁𝗼, totalizzando 18 presenze.

Le sue 𝗽𝗿𝗶𝗺𝗲 𝗽𝗮𝗿𝗼𝗹𝗲 ad Acireale: 𝘘𝘶𝘢𝘭𝘤𝘩𝘦 𝘨𝘪𝘰𝘳𝘯𝘰 𝘧𝘢, 𝘲𝘶𝘢𝘯𝘥𝘰 𝘱𝘢𝘳𝘭𝘢𝘪 𝘤𝘰𝘭 𝘋𝘪𝘳𝘦𝘵𝘵𝘰𝘳𝘦, 𝘧𝘦𝘤𝘪 𝘱𝘳𝘦𝘴𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘤𝘩𝘦 𝘦𝘳𝘰 𝘮𝘰𝘭𝘵𝘰 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘦𝘯𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘢𝘷𝘦𝘳 𝘳𝘪𝘤𝘦𝘷𝘶𝘵𝘰 𝘭𝘢 𝘤𝘩𝘪𝘢𝘮𝘢𝘵𝘢 𝘤𝘰𝘯 𝘭𝘢 𝘱𝘳𝘰𝘱𝘰𝘴𝘵𝘢, 𝘱𝘦𝘳𝘤𝘩𝘦́ 𝘤𝘰𝘯𝘰𝘴𝘤𝘦𝘷𝘰 𝘈𝘤𝘪𝘳𝘦𝘢𝘭𝘦 𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘶𝘯𝘢 𝘱𝘪𝘢𝘻𝘻𝘢 𝘪𝘮𝘱𝘰𝘳𝘵𝘢𝘯𝘵𝘦. 𝘚𝘪̀, 𝘴𝘰𝘯𝘰 𝘧𝘦𝘭𝘪𝘤𝘦 𝘥𝘪 𝘦𝘴𝘴𝘦𝘳𝘦 𝘲𝘶𝘪 𝘦 𝘢𝘷𝘦𝘳 𝘢𝘤𝘤𝘦𝘵𝘵𝘢𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘪𝘯𝘥𝘰𝘴𝘴𝘢𝘳𝘦 𝘭𝘢 𝘮𝘢𝘨𝘭𝘪𝘢 𝘨𝘳𝘢𝘯𝘢𝘵𝘢. 𝘏𝘰 𝘢𝘷𝘶𝘵𝘰 𝘮𝘰𝘥𝘰 𝘥𝘪 𝘱𝘢𝘳𝘭𝘢𝘳𝘦 𝘢𝘯𝘤𝘩𝘦 𝘤𝘰𝘭 𝘮𝘪𝘴𝘵𝘦𝘳 𝘦 𝘭𝘦 𝘴𝘶𝘦 𝘪𝘥𝘦𝘦 𝘤𝘢𝘭𝘤𝘪𝘴𝘵𝘪𝘤𝘩𝘦 𝘮𝘪 𝘱𝘪𝘢𝘤𝘤𝘪𝘰𝘯𝘰 𝘵𝘢𝘯𝘵𝘰. 𝘕𝘰𝘯 𝘷𝘦𝘥𝘰 𝘭’𝘰𝘳𝘢 𝘥𝘪 𝘪𝘯𝘪𝘻𝘪𝘢𝘳𝘦 𝘢𝘥 𝘢𝘭𝘭𝘦𝘯𝘢𝘳𝘮𝘪 𝘦 𝘥𝘪 𝘮𝘦𝘵𝘵𝘦𝘳𝘮𝘪 𝘢 𝘥𝘪𝘴𝘱𝘰𝘴𝘪𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘦𝘪 𝘤𝘰𝘮𝘱𝘢𝘨𝘯𝘪.

TAG: