domenica 3 marzo 2024
stónnə 14°, ste’ ‘u sólə

Logo

Tempo di lettura: 3 min.

A Natale tutte le auto nei Park&Ride di Kyma: orari, costo e le due aree di sosta

Redazione IAMTaranto - 22 Novembre 2023

È la grande novità per queste festività natalizie: a Taranto tutti i giorni sarà possibile lasciare l’auto parcheggiata in una delle due aree di sosta Park&Ride di Kyma Mobilità – Democrate e Cimino – e poi, senza impazzire nel traffico per ore e ore, spostarsi comodamente in città con il mezzo pubblico raggiungendo il centro in pochi minuti: meno stress, meno smog e più tempo per sé stessi e i propri cari!

È la magia del “biglietto giornaliero” di Kyma Mobilità che permette di lasciare l’auto parcheggiata e utilizzare l’autobus per l’intera giornata senza limitazioni; i biglietti possono essere acquistati dai parcometri nelle due aree di sosta Park&Ride.

Grazie all’iniziativa di Kyma Mobilità per favorire la mobilità dei cittadini durante le festività natalizie, inoltre, da mercoledì 22 novembre a domenica 7 gennaio sarà ancora più conveniente: con solo € 2.60 viaggeranno gratis per l’intera giornata anche tutti i passeggeri dell’auto, un prezzo che dopo le ore 18.00 diventa davvero irrisorio: solo € 1,30!

Il servizio sarà disponibile tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 21.30, mentre nei weekend –venerdì, sabato e domenica – l’apertura sarà protratta fino a mezzanotte.

Vicino al Ponte di Pietra c’è l’area Park&Ride di Piazzale Democrate con gli attigui parcheggi di Piazzale Caduti delle Foibe e Porto Mercantile; da qui ogni 12 minuti parte la Linea 10 elettrica con un autobus che in pochi minuti porta i passeggeri rapidamente a piazza Garibaldi e viceversa: in questo periodo nei tre giorni dei weekend anche la Linea 10 sarà attiva fino a mezzanotte

Al Park&Ride Cimino, all’ingresso della città arrivando da San Giorgio, c’è il nuovo capolinea degli autobus di Kyma Mobilità con otto linee urbane utili per raggiungere il centro città: 1/2, 3, 5, 18, 23, 24, 25 e 29; qui c’è anche un’infrastruttura, con sala d’attesa e punto ristoro self service, presidiata durante la giornata da personale di Kyma Mobilità.

Grazie al programma di rinnovamento della flotta dell’Amministrazione Melucci, gran parte degli autobus di Kyma Mobilità sono di nuova generazione, con motorizzazione ibrida a basso impatto ambientale, e offrono il massimo comfort ai passeggeri.

L’iniziativa è stata presentata in occasione di Santa Cecilia, la ricorrenza che dà inizio al “Natale più lungo di Europa”, al Piazzale Democrate, con gli assessori comunali Mattia Giorno alla Mobilità sostenibile e Mary Luppino alle società partecipate, presente la Consigliera comunale Stefania Fornaro, per Kyma Mobilità sono intervenuti il Presidente Giorgia Gira, la Vicepresidente Ilaria Pizzolla e il management aziendale.

«Con questa promozione natalizia realizzata nel periodo in cui tantissimi vengono a Taranto per fare shopping in centro, Kyma Mobilità – ha commentato il Presidente Giorgia Gira – intende promuovere il parcheggio nelle nostre nuove aree Par&Ride Cimino e Democrate e l’utilizzo del mezzo pubblico per spostarsi in città; inoltre intendiamo dare così un concreto contributo al commercio tarantino».

«Ringrazio per la collaborazione le associazioni dei commercianti – ha poi detto la Presidente Giorgia Gira – e, a nome di tutto il CdA, tutto il personale di Kyma Mobilità che anche in queste festività natalizie saprà offrire ai cittadini il migliore servizio di mobilità e di gestione della sosta».

Mary Luppino, assessore alle Società partecipate, ha dichiarato «nel periodo in cui tradizionalmente il traffico diventa più congestionato, grazie ai due Park&Ride di Kyma Mobilità in tanti potranno lasciare l’auto parcheggiata spostandosi con i nuovi autobus a basso impatto ambientale: è un concreto contributo a migliorare l’aria che respiriamo e, più in generale, alla qualità della vita dei cittadini».

L’Assessore alla Mobilità sostenibile Mattia Giorno ha sottolineato come «i Park&Ride di Kyma Mobilità sono due delle numerose iniziative dell’Amministrazione Melucci per realizzare un reale piano di mobilità sostenibile in città. Gli incentivi natalizi presentati oggi, concordati con il mondo del commercio, vanno esattamente in tale direzione, così come i cantieri per le piste ciclabili, il terminal Cimino e il lavoro sui BRT».

TAG: