venerdì 23 febbraio 2024
stónnə 14°, jé mal tìmbə

Logo

Tempo di lettura: 3 minuto

I migliori palazzetti dello sport di Taranto

Lorenzo Ruggieri - 26 Novembre 2023

Lo scorso 17 novembre,  ACES Europe, la Federazione delle Capitali e Città Europee dello Sport, ha assegnato il riconoscimento di “European City of Sport 2025” a varie città italiane, tra cui Taranto. Il capoluogo ionico si appresta ad ospitare i Giochi del Mediterraneo del 2026, in cui atleti provenienti da diverse zone d’Europa si sfideranno in diverse discipline. Nonostante le polemiche politiche susseguitesi nei giorni scorsi, la manifestazione rappresenta una ghiotta opportunità per favorire la crescita dell’intero movimento sportivo tarantino.

Oltre ai necessari interventi infrastrutturali che coinvolgeranno la città dei due mari, essa dispone attualmente di varie infrastrutture degne di nota. In questo articolo andremo alla scoperta dei principali palazzetti dello sport di Taranto.

PalaMazzola

Il 14 ottobre 1923, in Via Cesare Battisti venne inaugurato il Motovelodromo Corvisea, una struttura sportiva polifunzionale, dotata di campo da calcio, pista di atletica, pista ciclo-motociclistica e contenente circa 12.000 posti a sedere. L’opera dell’ing. Geremia D’Erasmo avrebbe dovuto fornire una casa stabile al calcio tarantino e venne salutata con entusiasmo dalle più alte cariche militari e civili dell’epoca. Originariamente di proprietà della società calcistica Pro Italia, l’impianto venne rinominato Stadio del Littorio in epoca fascista per poi essere intitolato alla memoria del compianto calciatore Valentino Mazzola, perito nella tragedia di Superga, nel 1950.

Il 5 dicembre 1965, però, il Taranto calcio disputò l’ultima partita al suo interno, prima di passare all’attuale Stadio Salinella (poi Iacovone). Lo Stadio Mazzola, invece, venne adibito a spazio per concerti ed eventi musicali, prima di cadere in disuso negli anni ’80 del secolo scorso. L’Amministrazione Comunale ideò dunque un piano che sfociò presto nella realizzazione di un nuovo palazzetto, da adibire all’uso per gare di pallavolo e pallacanestro. Per via della consueta burocrazia italiana e l’incertezza politica tarantina, il nuovo PalaMazzola venne ultimato solamente nel 2004, inaugurato da un match di pallacanestro femminile tra la Nazionale italiana e quella lituana.

Attualmente, l’impianto presenta 5.000 posti a sedere e ospita le gare casalinghe del Cus Jonico Basket Taranto e della Prisma Taranto Volley, oltre agli impegni della New Taranto calcio a 5, grazie al suo terreno interamente ricoperto in parquet.

Palafiom

Risalente al 1998 è invece il PalaFiom, un moderno ed accogliente palazzetto dello sport nato grazie all’impegno della Federazione dei Metalmeccanici Fiom-CIGL di Taranto. Dotato di due campi di calcio a cinque, due di calcio a sette ed un campo polivalente adatto alla pallavolo, al basket ed al futsal, l’impianto può contenere circa 1.2000 spettatori.

Esso sorge in via Mar Grande e già dall’esterno è possibile ammirare la sua maestosità e la sua polifunzionalità. Al suo interno, infatti, è presente anche un bar utile ad atleti e famiglie, oltre a diverse salette che consentono l’organizzazione di feste per bambini e meeting. Inoltre, le sue strutture dimostrano un’avanguardia con pochi precedenti: parquet interamente rifatto, nuovi canestri, illuminazione a LED, ampia capienza di posti, palestra fitness e palestra dedicata ad altre attività sportive come arti marziali e scherma.

Nel corso degli anni, infatti, il PalaFiom ha ospitato varie kermesse di rilievo nazionale, come il Taranto Comix e il Trofeo Italia Esordienti B2 di judo. Nel corso dei Giochi del Mediterraneo 2026, in questa struttura si affronteranno i pesisti provenienti dai Paesi aderenti all’ICMG (il Comitato Internazionale dei Giochi del Mediterraneo).

Tursport

Un palasport da 2000 posti, una palestra, due campi da tennis, un campo da calcetto, una piscina coperta lunga 25 metri a corsie, un hotel e un centro congressi: tutto questo è il centro sportivo Tursport. Situato in via del Faro 58, questa struttura fornisce numerosi servizi adatti agli sportivi di qualsiasi età. Il tutto è corredato da un residence a 4 stelle in cui vivere un’esperienza entusiasmante e avvincente.

Al suo interno si organizzano, grazie alla collaborazione con la Scuola Nuoto Federale Nuoto Tursport, corsi di nuoto per utenti di tutte le età, corsi di nuoto neonatale, pallanuoto ed attività di acquafitness, come acquagym e hydrobike. Inoltre, la piscina è accessibile a chiunque voglia praticare nuoto libero il lunedì, il martedì, il giovedì ed il venerdì dalle ore 09.30 alle ore 15.40 e dalle ore 20.10 alle ore 21.50, il mercoledì dalle ore 09.30 alle ore 15.40 e dalle ore 17.00 alle ore 21.50, il sabato dalle ore 09.30 alle ore 15.40 e dalle ore 17.00 alle ore 19.20.