martedì 16 luglio 2024
stónnə 29°, ste’ ‘u sólə

Logo

Tempo di lettura: < 1 min.

Le ficazzedde: la Ricetta

Redazione IAMTaranto - 31 Marzo 2024

Le ficazzedde sono dei panzerottini dolci molto diffusi nelle regioni meridionali, originari di Martina Franca in Puglia, rappresentano un esempio tipico di dolcetti che accompagnano i taralli di Pasqua.
INGREDIENTI:

  • 500 gr. di farina 00
  • 150 gr. di olio extravergine d’oliva
  • 150 gr. di vino bianco
  • 25 gr. di sale
  • marmellata di mele cotogne o di uva q.b.
  • noci tritate q.b.
  • buccia di limone grattugiata q.b.
    PROCEDIMENTO:
    Mettere la farina sulla spianatoia, creare un buco al centro e aggiungere il vino e l’olio, in ultimo il sale. Impastare fino ad ottenere un impasto liscio, coprire con un canovaccio. Nel frattempo preparare il ripieno: mettere la marmellata in una ciotola, le noci tritate, se gradite, la buccia del limone e mescolare. Stendere l’impasto sulla spianatoia con un matterello, fino ad uno spessore di mezzo centimetro, con uno stampino rotondo (diametro 8 cm) formare dei dischi, posizionare al centro un cucchiaino di ripieno e chiudere a mezzaluna, eventualmente bagnare un pochino i
    bordi con l’acqua affinché si chiudano perfettamente. Preparare la teglia rivestita di carta forno e posizionare i panzerottini, cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Possono essere serviti anche ricoperti di glassa o zucchero a velo. Non dimenticare di accompagnare le ficazzadde con un bicchierino di Passito di Pantelleria per essere gustati al meglio a fine pranzo.

TAG: